• Post published:4 Novembre 2020
  • Post category:SEO facile

Oggi Guide-web vi porta alla scoperta dei WordPress breadcrumb, il loro funzionamento è semplice e sono utili per i lettori del tuo sito web.

breadcrumb WordPress guida completa

Cosa sono i WordPress breadcrumb

I breadcrumb WordPress servono a far sapere ai lettori del tuo sito la posizione esatta dove loro si trovano, inoltre permettono al lettore di tornare alla home page o ad una categoria in modo veloce e semplice.

Ti allego una foto per farti capire meglio a cosa servono i breadcrumb:

breadcrumb struttura

Come puoi notare, ti indicano che stai leggendo la guida come creare un’area riservata in WordPress e ti indica anche che questo articolo è posizionato sotto la categoria Guide WordPress. Infine, ti indica anche che puoi tornare alla home o alla categoria semplicemente cliccando sulla struttura dei breadcrumb.

I breadcrumb migliorano la SEO

Un altro vantaggio nell’utilizzo dei breadcrumb è il miglioramento generale della SEO del tuo sito, aiutano a far capire meglio la struttura del tuo sito ai motori di ricerca.

  • Aiutano i motori di ricerca a comprendere com’è strutturato il tuo sito web.
  • I breadcrumb rafforzano il collegamento interno del tuo sito web e distribuiscono l’autorità della pagina al resto del sito.
  • Generano maggiore visibilità nei risultati di ricerca, infatti i breadcrumb sono visibili nel risultato della ricerca rendendolo più attraente per l’utente.

Attivazione breadcrumb in WordPress

L’attivazione dei Breadcrumb può avvenire in diversi modi, ad esempio il mio tema ha un’integrazione nativa ma si possono integrare manualmente o mediante l’utilizzo di un plugin.

Plugin WordPress Breadcrumb

Plugin WordPress Breadcrumb

Se intendi utilizzare un plugin per attivare i Breadcrumb basta che esegui una ricerca nella directory di WordPress e troverai tantissimi plugin che ti permetteranno di integrare questa funzionalità con un click.

Integrazione Breadcrumb con YoastSeo

integrazione in YoastSeo

Se possiedi YoastSeo recati nella schermata aspetto della ricerca in SeoYoast e attiva i WordPress Breadcrumb.

1. Separatore tra i breadcrumbs

Ti permette di scegliere con quale elemento separare i link dalle breadcrumb. 

2. Testo del link per la home page

Puoi modificare il testo predefinito per il collegamento di primo livello dei tuoi breadcrumb.

3. Prefisso per gli archivi dei breadcrumb

È possibile aggiungere un prefisso prima del percorso breadcrumb.

5. Prefisso per la pagina di ricerca breadcrumb

È il prefisso che apparirà nel percorso breadcrumb quando l’utente esegue una ricerca sul web.

6. Breadcrumb per pagina 404

In questa sezione è possibile modificare il testo che apparirà nelle breadcrumb quando l’utente raggiunge una pagina che restituisce un errore 404 , cioè che non esiste.

7. Evidenzia l’ultima pagina in grassetto

Attivando questa opzione, l’ultimo elemento nel percorso breadcrumb verrà evidenziato in grassetto.

Attivare il percorso di navigazione (Breadcrumb) con Rank Math

L’attivazione dei Breadcrumb con Rank Math è molto semplice: basterà attivarli con un click nelle impostazione del plugin seo ed inserire il codice nel proprio tema WordPress.

Conclusione

Come puoi vedere, aggiungere i breadcrumb a WordPress è un’attività semplice che può portarti molti vantaggi, sia in termini di usabilità che SEO. È una funzionalità molto utile sui siti web strutturati con vari livelli di gerarchia, come i negozi online.

Se dovessi avere problemi con l’integrazione dei breadcrumb in WordPress contattami ed usufruisci della mia assistenza siti web.

Gregorio

Guide-web è stato realizzato per dare assistenza alle persone che intendono realizzare il proprio sito web in autonomia. All'interno di questo blog troverete le sezioni Guide WordPress, Guide SEO e Piattaforme Web ricche di guide pratiche; è possibile anche ricevere assistenza tecnica per il proprio sito web.

Lascia un commento