Oggi voglio parlarti di usare WordPress per sito web ma in modo diverso, penso che tu sappia che Guide-web.it è il più grande portale di Tutorial WordPress in Italiano e quindi sono un fan di questo Cms. In questa mia guida su come usare WordPress per creare un sito non troverai i soliti step per procedere a creare il tuo sito ma un avvertimento.

Usare wordpress per sito web

Come usare WordPress per creare un sito

WordPress ha molti vantaggi, alcuni di questi sono:

  • WordPress è ben visto dai motori di ricerca, poiché il suo codice è molto pulito e semplice. Questa funzione semplifica la lettura e l’indicizzazione del contenuto.
  • Non abbiamo bisogno di un web designer per apportare semplici modifiche al nostro sito, quindi controlliamo noi stessi la manutenzione.
  • Ci mette a disposizione un gran numero di plugin che migliorano l’esperienza dell’utente sul nostro sito web.
  • Per facilitare il lavoro di squadra, consente la creazione di più utenti con autorizzazioni diverse. I ruoli vanno dagli abbonati che possono modificare solo il proprio profilo, agli amministratori, che hanno pieno accesso al sito.
  • È un CMS molto semplice da usare con un’interfaccia molto intuitiva, qualcosa che facilita la creazione di nuove pagine, blog e altri formati digitali, come il negozio online.

Usare WordPress per realizzare un sito web: c’è da prestare attenzione

Siamo arrivati al dunque, WordPress è sfruttato da moltissime persone con capacità e preparazione nella creazione di temi e plugin ma non tutte queste persone mettono mano al codice per far funzionare le cose, molti di essi hanno un intento poco professionale ovvero quello di danneggiare siti web altrui e penalizzarli a livello di SEO.

Mi rendo conto che forse è la prima volta che lo leggi ma è la verità, WordPress per funzionare correttamente deve fare a meno di plugin o temi poco raccomandati.

Questo significa che, meno elementi aggiuntivi inserisci al tuo sito web in WordPress, meno problemi avrai. È molto comune trovare script nascosti in WordPress che, ad insaputa del proprietario, danneggiano il suo sito. Molte persone utilizzano WordPress e installano miriade di plugin e temi e questa è una pratica sbagliata, bisogna utilizzare componenti aggiuntivi solo se strettamente necessario ed essi devono essere molto conosciuti e quotati.

Non usare mai plugin nulled, MAI!

Come fare un sito internet WordPress correttamente

Sicuramente se stai leggendo questo mio articolo sei nuovo in WordPress ed io voglio darti un consiglio: se vuoi realizzare il tuo progetto online utilizzando WordPress puoi farlo ed è anche un ottimo CMS ma non ti illudere che sia oro tutto quello che luccichi, devi sapere dove mettere le mani e sapere a chi ti rivolgi.

Senza queste basi sarà molto probabile che il tuo sito sia esposto a rischi, come ti dicevo prima WordPress è utilizzato da milioni di persone e questo lo rende un facile bersaglio di gente senza scrupoli. Se vuoi costruire il tuo sito con imponenti e solidi fondamenti, impara ad utilizzarlo o chiedi aiuto a dei professionisti; non improvvisare e stai attento a cosa inserisci nel tuo sito.

Non ti aspettavi questo

Lo so, ti aspettavi un’ennesima guida che rispondesse a queste domande:

Ma prima di arrivare a capire come ottenere tutto ciò, ti dovevo mettere in guardia. Se pensi che questo post sia inutile sei sulla strada sbagliata, adesso che hai appreso e sei consapevole che questa piattaforma nasconde anche dei problemi puoi utilizzare la funzione ricerca nel mio blog e imparare tutto quello che ti serve su WordPress.

Gregorio

Guide-web è stato realizzato per dare assistenza alle persone che intendono realizzare il proprio sito web in autonomia. All'interno di questo blog troverete le sezioni Guide WordPress, Guide SEO e Piattaforme Web ricche di guide pratiche; è possibile anche ricevere assistenza tecnica per il proprio sito web.

Lascia un commento