SEO Yoast: guida completa in italiano 👊

SEO Yoast è il plugin SEO più utilizzato per WordPress. È molto semplice da utilizzare e configurare.

In questa guida vi spiegherò come impostare e utilizzare SEO Yoast in modo che possiate provare a posizionare il vostro sito web nei motori di ricerca.

SEO Yoast è uno strumento completo che funziona in background e rende il tuo sito WordPress appetibile, il che consente di classificare il tuo progetto nelle prime posizioni dei motori di ricerca. Questo fa si che più visitatori entrino nel tuo sito.

Seo Yoast guida

Premessa: utilizzo plugin SEO Yoast

Se vi trovate a leggere questo post è perché immagino siate ansiosi di installare e capire come configurare SEO Yoast.

Devo però farvi una premessa: sappiate che nessun plugin o esperto seo potrà posizionare in cima alle classifiche di google il vostro sito web in modo veloce, per farlo serve tempo e passione.

Vi consiglio di leggere la mia guida SEO WordPress: guida utile per principianti.

Detto questo, passiamo all’installazione del plugin SEO più utilizzato al mondo.

Differenza tra SEO Yoast premium o free

Yoast SEO premium ti da la possibilità di impostare e monitorare più parole chiave all’interno del tuo contenuto. Se usi più parole chiave focalizzate su una pagina, Yoast SEO ti dirà dove puoi usare queste Keyword nel testo del tuo scritto.

Gestione re-indirizzamenti

Potrebbe succedere che si renda necessario (o che sia tu a volerlo fare) spostare o eliminare un post o una pagina dal tuo sito, questo potrebbe essere molto rischioso in quanto se un lettore finisse sulla pagina che tu hai eliminato riceverebbe un errore 404.

Pertanto, è importante reindirizzare i vecchi URL a nuovi URL che contengono le informazioni più rilevanti. 

Suggerimenti link interni al tuo post

Suggerimenti link interni al tuo post

Per posizionare il tuo sito è necessario creare contenuti. Questi, devono essere di alta qualità, informativi e pertinenti alle parole chiave per le quali desideri essere classificato nei motori di ricerca. 

Più contenuti hai, maggiori sono le possibilità di essere classificato.

Yoast SEO premium, integra questa funzione e ti suggerisce quali post passati puoi inserire nel tuo contenuto. Questa funzione è molto importante dal punto di vista SEO.

Assistenza SEO Yoast

Uno dei vantaggi dell’utilizzo di SEO Yoast premium è il supporto 24/7. Puoi inviare un’e-mail al team di supporto e ottenere risposte rapide.

Questo ti aiuterà a migliorare le tue conoscenze sull’argomento SEO e su come utilizzare questo plugin al massimo delle sue potenzialità.

Installazione SEO Yoast

Per installarlo recatevi nel vostro pannello di controllo di WordPress e poi in plugin e scrivete nel campo di ricerca plugin “Yoast SEO“.

Installazione SEO Yoast

Configurazione Plugin SEO Yoast

Appena avrai installato il plugin SEO Yoast, ti troverai di fronte questa schermata:

Configurazione Plugin SEO Yoast

A questo punto, clicca sul tasto inizia l’elaborazione e rendi più veloce il tuo sito ora.

Dalla versione 14.0, Yoast SEO, memorizza i meta-dati di tutte le tue pagine in una tabella di database. Questo consente di recuperare tutti i meta-dati con una semplice richiesta al database (piuttosto che molte richieste individuali).

Tutto questo favorisce ed incrementa la velocità del tuo sito.

Opzioni generali SEO Yoast

Opzioni generali SEO Yoast

In questa pagina troverete la configurazione SEO iniziale

Configurazione iniziale

Configurazione iniziale

Indica se il tuo sito è ancora in costruzione o già online.

Scegli la modalità in costruzione se vuoi che il tuo sito non compaia nei motori di ricerca. Non dimenticare di cambiare questa impostazione quando il tuo sito è pronto per essere indicizzato.

Secondo passaggio:

Seleziona nella configurazione di Seo Yoast che tipo di sito hai

Come ci suggerisce l’immagine, selezioniamo con un click la nostra scelta ad esempio per aiuto-Wordpress ho selezionato blog, se il tuo fosse un negozio online clicca Negozio Online.

Terzo passaggio:

Seo Yoast selezionare se siamo un azienda o un persona

In questo riquadro dovrete scegliere se siete un organizzazione o un privato, se scegliete organizzazione dovrete aggiungere i dati relativi all’azienda. Tutti questi dati sono utili per generare la Knowledge Graph Card.

Quarto passaggio:

Visibilità nei Motori di ricerca

Vi do un consiglio, non toccate nulla in questa schermata perché il plugin SEO Yoast è già pre configurato nel migliore dei modi.

Autori Multipli Seo Yoast

Se sei l’unica persona che scrive sul tuo blog, Yoast SEO contrassegnerà automaticamente i tuoi archivi autore come noindex per evitare contenuti duplicati. SEO Yoast attiva questa funzione perché, su un singolo blog autore, gli archivi autore sono identici.

Quinto passaggio:

impostazioni del titolo

In questo passaggio, c’è poco da spiegare: inserite il nome del sito web e il separatore che vorrete usare.

Bene, avete concluso la configurazione  !

Strumenti per il webmaster

Strumenti per il webmaster

Qui puoi inserire i codici di verificare di bing, baiudu, Goole e Yandex. Ti basterà cliccare su “verifica Google Search Console” ed inserire il codice tracciamento generato.

Funzionalità SEO Yoast

Funzionalità SEO Yoast

Analisi SEO: il famoso “semaforo” di Yoast. Analizza le tue pagine cercando di aiutarti a scrivere ottimi contenuti SEO.

Analisi di leggibilità: questo strumento verifica la leggibilità dei tuoi testi (dimensione del paragrafo, lunghezza della frase, distribuzione dei sottotitoli).

Contenuto Centrale: consente di indicare al plugin quali sono i contenuti più importanti del tuo sito web.

Contatore di collegamenti: questo strumento aggiunge due nuove colonne alla tua pagina e elenca i post con il numero di collegamenti in entrata e in uscita per ciascun contenuto.

Sitemap XML: le Sitemap sono fondamentali per correggere il posizionamento.

Integrazione con Ryte: Ryte è uno strumento di audit SEO con il quale Yoast ha raggiunto un accordo di collaborazione.

Menù della barra di amministrazione: aggiunge un menù nella barra che si posiziona in alto (lo trovo inutile).

Sicurezza: questa opzione consente di scegliere se gli utenti con un ruolo di autore possono prendere decisioni avanzate in merito alla configurazione SEO dei propri post.

Rest API: L’endpoint REST API di Yoast SEO ti fornisce tutti i meta-dati di cui hai bisogno per uno specifico URL.

ASPETTO DELLA RICERCA SEO Yoast

ASPETTO DELLA RICERCA SEO Yoast

Generale:

Nella prima parte di questa sezione troverai la selezione del separatore (cosa che hai già fatto con la procedura guidata) e i meta-dati della home page del nostro sito web.

Il separatore è solo estetico, è irrilevante quale si sceglie.

Il titolo e la descrizione della tua home dovranno essere scritte con cura, sono l’elemento chiave del tuo sito web.

Nel campo titolo della vostra home page dovete inserire un massimo di 60 caratteri, nella meta descrizione 160. Come già detto, devono rappresentare esattamente lo scopo nel vostro sito.

Tipo di contenuto:

Tipo di contenuto

Queste impostazioni le hai già configurate con la configurazione guidata SEO Yoast.

Puoi anche aggiungere un titolo e meta descrizione che si imposti in automatico ad ogni nuova creazione di pagina o post, ma ti consiglio di inserirli manualmente ad ogni post e pagina perché servono descrizioni e titoli specifici.

Potrai deciderli nell’editor di WordPress quando creerai contenuti nuovi.

URL dei Media e degli allegati:

URL dei Media e degli allegati

Ogni volta che carichi sul tuo sito web (immagini, video, audio, PDF…), oltre all’URL del media, viene generato un altro URL allegato che non ha utilità esterna.

Per evitare questa duplicazione, SEO Yoast ti invita a re-indirizzare gli URL degli allegati agli allegati stessi.

Categorie SEO Yoast

Categorie SEO Yoast

In questa sezione è possibile specificare quali categorie si desidera indicizzare e con quali meta-dati. 

Funziona esattamente come la sezione Tipi di contenuto. Ovviamente anche qui quando creerai la tua categoria inserirai un titolo e descrizione appropriate.

Archivi SEO Yoast

Archivi SEO Yoast

Come hai visto nella procedura guidata di installazione, WordPress crea una pagina di archivi per ciascun autore

Breadcrumbs

Breadcrumbs

La navigazione breadcrumb rende chiara la gerarchia del sito web. Abilitandolo potrai settare diversi parametri.

RSS SEO Yoast

RSS SEO Yoast

Se usi i feed, probabilmente hai visto un testo, alla fine del contenuto, che dice una frase simile a questa: “Questa voce è stata pubblicata per la prima volta su tale blog“.

Questo serve per fare in modo che se qualcuno ripubblicasse automaticamente i tuoi contenuti su un altro sito, quel riferimento verrebbe aggiunto alla fonte originale.

È possibile aggiungere un testo sia prima che dopo il contenuto e utilizzare le variabili che verranno sostituite dal titolo, dall’autore, dal sito e dal collegamento del contenuto pubblicato originariamente.

Strumenti SEO

  • Importa ed esporta
    Importa le impostazioni da altri plugin per la SEO ed esportale per riutilizzarle su un altro blog o sito web WordPress.
  • Editor di massa
    Questo strumento permette di cambiare rapidamente i titoli e le descrizioni dei tuoi post.
  • Contatore di link nei testi
    Aggiorna il conteggio di tutti i collegamenti interni sul tuo sito.
  • Dati SEO
    SEO Yoast crea e mantiene un indice di tutti i tuoi dati SEO al fine di rendere più veloce il tuo sito.
  • Link interno
    Questo strumento analizza tutti i contenuti del tuo sito. Può darti suggerimenti per migliorare i link interni.

Estensioni SEO Yoast premium

Estensioni SEO Yoast premium

La versione gratuita di SEO Yoast è già molto completa, nonostante questo, nella versione premium ci sono alcune funzioni extra che possono essere molto interessanti.

Nella schermata raffigurata nell’immagine sopra, potrai aggiungere le funzionalità pro

Parola Chiave (Keyword)

Parola Chiave (Keyword)

La prima cosa che dobbiamo fare è inserire la nostra Keywords in modo che il plugin possa effettuare la scansione del nostro testo ed indicarci i miglioramenti che dobbiamo compiere per far si che il nostro contenuto sia leggibile per i motori di ricerca.

Puoi vedere un’anteprima dello snippet che Google creerà dal tuo post. Puoi modificarlo cliccando su modifica snippet. Ricorda di utilizzare la parola chiave e cerca di renderla il più attraente possibile e ricorda anche che il tuo titolo deve invogliare a cliccare e leggere il tuo post.

Risultati analisi SEO

SEO Yoast li eseguirà in tempo reale sul contenuto che hai creato. Come vedrai, è diviso in:

  • rosso: problema
  • arancione: da migliorare
  • verde: risultati buoni

Ogni risultato trovato ti indicherà esattamente a cosa si riferisce e ti aiuterà a correggere e modificare il tuo testo.

Frase chiave correlata

La sezione Aggiungi frase chiave correlata è disponibile solo per gli utenti della versione premium. Il suo obiettivo è che l’analisi non venga eseguita solo su una singola parola chiave. L’analisi effettuerà anche la scansione per i sinonimi e altre varianti.

Avanzate

Nella sezione Avanzate di SEO Yoast, troverai alcune impostazioni. Ti consiglio di non toccare almeno che tu non sia un esperto.

Prenditi del tempo ed ottimizza tutti i suggerimenti che questo stupendo plugin SEO ti mostra.

CONCLUSIONE

Abbiamo installato SEO Yoast e visto come configurarlo, ritengo questo plugin SEO eccezionale e molto semplice da utilizzare.

Sono convinto che utilizzandolo e seguendo le loro indicazioni il tuo sito potrà posizionarsi bene nella ricerca, ma ricordati della premessa che ho fatto all’inizio di questo articolo: ricordati di scrivere testi semplici da leggere e dettagliati.

Vedrai che i risultati nel tempo arriveranno da soli.

Sono Gregorio, il proprietario di Guide-Web: il sito dedicato alle migliori guide all'utilizzo delle Piattaforme Web. Spero che le mie guide gratuite ti siano d'aiuto, se avessi domande o problemi contattami tramite la pagina dedicata del sito. Grazie

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: