• Post published:4 Dicembre 2020
  • Post category:SEO facile

Le aziende che lavorano nel settore del turismo devono sfruttare a pieno le potenzialità del posizionamento SEO turismo in quanto la concorrenza è alta. Il posizionamento SEO però non viene sfruttato a pieno dai competitor, il turismo è un settore complesso e bisogna utilizzare delle strategie mirate.

SEO PER TURISMO

La SEO è fondamentale per il turismo

Al giorno d’oggi le vacanze non vengono prenotate come un tempo, il tutto viene processato online. Che tu abbia un Hotel o un’agenzia di viaggi, essere nelle prime posizioni dei motori di ricerca con il tuo sito è fondamentate.

Realizzare un sito web turistico è fondamentale, tutti usiamo il nostro smartphone per prenotare la nostra vacanza o per prenotare una camera, quindi un’ottima strategia seo per il turismo è fondamentale!

Se non hai ancora investito sul piano SEO, dovresti correre ai ripari perché potresti perderti una grande fetta di mercato.

Adesso guide-web ti mostrerà alcuni passaggi che potranno esserti d’aiuto.

Posiziona la tua attività per una località specifica

Per differenziarti dalla concorrenza devi cercare di posizionarti per le parole chiave che rispecchiano la zona in cui offri un servizio per il turista, ad esempio se hai un albergo a Loano, potresti inserire come chiave per la SEO “Hotel quattro stelle Loano. L’errore che fanno molti è cercare di posizionarsi con parole chiave generiche che sono molto difficili da posizionare, non bisogna focalizzarsi su di esse ma su quelle più specifiche (ad esempio: Hotel per famiglie pensione completa a Loano).

Ovviamente noterai che queste parole chiave sono meno ricercate ma potrai focalizzarti su quella clientela e ottenere ottimi risultati.

Social media: non li trascurare

I social Network sono fondamentali per la tua strategia SEO, realizza i tuoi post e collegali al tuo sito web, unendoli otterrai delle ottime conversioni. Ricordati che la percentuale più alta delle tue entrare deriverà dall’utilizzo da parte dei clienti dello smartphone, pubblica le tue offerte ma fallo in un modo un po’ “personale”, non essere distaccato ed offri ai tuo follower dei contenuti interessanti in modo che alle prossime vacanze pensino alla tua azienda.

posizionamento SEO turismo

Rendi il tuo tuo sito web perfetto per tablet/smartphone

Come dicevamo prima, tutti noi oggi giorno prenotiamo la nostra stanza o vacanza direttamente dal nostro smartphone, avere un sito di turismo ottimizzato SEO significa anche possedere un sito web di facile consultazione da questi dispositivi.

Per ottenere questo risultato bisogna rendere il sito web veloce, che si carichi esattamente quando un cliente vuole leggere le nostre offerte, inoltre è di fondamentale importanza che sia intuitivo e facile da consultare.

Crea contenuti coinvolgenti

Senza di essi, mi dispiace dirtelo, la strategia SEO turismo va a rotoli. Inutile girarci attorno, quando un cliente vuole prenotare una stanza o una vacanza per la sua famiglia, vuole che a tutte le sue domande venga data risposta in modo esaustivo. Quando crei un servizio per un eventuale cliente mettiti nei suoi panni e cerca di rispondere a tutte le sue domande.

contenuti coinvolgenti SEO

Crea la tua scheda in Google My Business e investi in Local SEO

Un altro passaggio fondamentale per la tua strategia SEO turismo è quella di curare nei minimi dettagli la tua scheda di Google My Business in quanto ti darà molta visibilità per la tua SEO.

Conclusione

Oggi ho cercato di aiutarti con questa guida per ottimizzare la tua strategia SEO per il turismo, come saprai è un settore competitivo e per essere il numero uno devi migliorarti al massimo, non tralasciare nulla.

Se avessi difficoltà a posizionare la tua azienda non avere timore nel contattarmi.

Gregorio

Guide-web è stato realizzato per dare assistenza alle persone che intendono realizzare il proprio sito web in autonomia. All'interno di questo blog troverete le sezioni Guide WordPress, Guide SEO e Piattaforme Web ricche di guide pratiche; è possibile anche ricevere assistenza tecnica per il proprio sito web.

Lascia un commento