Per poter rendere il tuo sito veloce è possibile utilizzare il plugin Autoptimize WordPress. È di fondamentale importanza che le pagine del tuo sito si visualizzino velocemente per poter mostrare velocemente i contenuti ai visitatori del tuo blog.

Prima di mostrarti come funziona Autoptimize leggi la mia guida Plugin WordPress: cosa sono.

Cosa fa il plugin Autoptimize

Raggruppa tutti gli script e gli stili, li minimizza e li comprime, aggiunge le intestazioni, le memorizza nella cache e sposta gli stili nell’intestazione della pagina e gli script (facoltativamente) nel piè di pagina. Minimizza anche il codice HTML rendendo la tua pagina leggera.

Installazione plugin Autoptimize

Installazione plugin Autoptimize

Per installare Autoptimize WordPress basterà accedere al tuo pannello d’installazione WordPress, cercarlo ed installarlo dalla sezione Plugin

Quando avete installato il plugin ricordate di attivarlo.

Configurazione Plugin Autoptimize

Configurazione Plugin Autoptimize

Il plugin Autoptimize è ricco di funzioni che è possibile attivare o disattivare.

impostazioni JavaScript

Bisogna prestare attenzione quando si attivano queste funzioni in quanto il vostro sito potrebbe non visualizzarsi correttamente, il mio consiglio è quello di abilitare le funzioni e dare un’occhiata al sito in caso qualcosa non funzioni correttamente. Disabilitando le funzioni tutto tornerà alla normalità.

Aggrega i file JS?Aggrega tutti i file JS linkati così che vengano caricati in modo non bloccante? Disabilitando questa opzione i singoli file JS resteranno al loro posto ma verranno comunque minificati.
Aggregare anche il JavaScript inline?Permetti ad Autoptimize di estrarre codice JS dall’HTML. Attenzione: può far crescere la cache di Autoptimize velocemente, quindi abilita questa opzione solo se sai cosa stai facendo.
Forza JavaScript nell'<head>?Carica JavaScript molto presto, potenzialmente questa impostazione può risolvere alcuni errori JS, ma rende bloccante il JS rendering.
Escludi script da Autoptimize:
Un lista di script che non intendi ottimizzare separati da virgola, per esempio inserisci ‘qualsiasi.js, altro.js’ (senza gl’apici) per evitare che quegli script vengano aggregati da Autoptimize. Important: excluded non-minified files are still minified by Autoptimize unless that option under “misc” is disabled.
Aggiungi try-catch wrapping?Ti potrebbe interessare provare questa opzione se i tuoi script si interrompono a causa di un errore JS

Opzioni CSS di Autoptimize WordPress

Opzioni CSS di Autoptimize WordPress

In questa schermata è possibile abilitare la compressione dei file CSS con Autoptimize WordPress, come preconfigurazione vengono già attivate le funzioni Aggrega i file CSS e aggrega anche il CSS. Infine vi consiglio, se non siete esperti, di lasciare tutto come impostato di default da Autoptimize.

Ottimizzare il codice CSS?
Aggrega i file CSS?Aggrega tutti i file CSS linkati? Disabilitando questa opzione i singoli file CSS resteranno al loro posto ma verranno comunque minificati.
Aggregare anche il CSS inline?Seleziona questa opzione per far sì che Autoptimize includa il CSS nell’HTML.
Generare i data: URIs per le immagini?Abilita questa opzione per includere immagini di background (background-image) di piccola dimensione nel CSS stesso per evitarne il download separato.
Incorpora e Differisci i CSS?Può essere completamente automatizzato per tipi diversi di pagine sulla scheda CriticalCSS.
Incorpora tutti i CSS?i CSS è un modo semplice per impedire al CSS di bloccare il rendering, ma generalmente non è consigliato perché la dimensione dell’HTML aumenta in modo significativo. Inoltre potrebbe spingere i meta-tag in una posizione in cui, ad es. Facebook e Whatsapp non li troveranno più, interrompendo le miniature durante la condivisione.
Escludi CSS da Autoptimize:
Una lista di stili CSS separati da virgola che vuoi escludere dall’ottimizzazione. Important: excluded non-minified files are still minified by Autoptimize unless that option under “misc” is disabled

Opzioni HTML di Autoptimize WordPress

Opzioni HTML di Autoptimize WordPress

Se attivi questa opzione il codice html verrà compresso.

Opzioni CDN
URL base della CDN
Inserisci la root URL del tuo CDN per abilitare l’uso di un CDN per i file ottimizati. L’URL può essere http, https or a protocollo relativo (es. //cdn.example.com/). Questa opzione non è necessaria per Cloudflare.

Impostazioni avanzate

Possiamo visualizzare più opzioni in Autoptimize WordPress, ciascuna di queste sezioni servirà per l’ottimizzazione del codice. Altre opzioni, come il salvataggio di script unificati e CSS o l’abilitazione dell’ottimizzazione per gli utenti registrati, possono velocizzare il caricamento del del tuo sito.

In Autoptimize la configurazione delle impostazioni è semplice, ti basterà selezionare delle caselle per attivare o disattivare le funzioni.

Alcuni host di WordPress offrono servizi di ottimizzazione del sito web in cui aiutano a configurare plugin come Autoptimize WordPress.

Auto-ottimizzazioni extra

Auto-ottimizzazioni extra

Se il tuo tema utilizza un carattere di testo di Google (Google Fonts), lo scaricherà da un server esterno ogni volta che un utente accede alla tua pagina, quindi può ritardare il caricamento se il server risponde lentamente.

Il plugin Autoptimize WordPress ti offre la possibilità di non scaricare Google Fonts e di utilizzare un altro font di testo che hai già installato, mostrando così all’utente un font diverso da quello che hai.

Puoi anche rimuovere gli emoji, il che contribuirà a migliorare la velocità del tuo sito web rimuovendo il CSS e il JavaScript incorporato.

L’opzione per rimuovere le stringhe di richiesta di risorse statiche nei file JS e CSS aiuterà ad accelerare WordPress.

Conclusione

Autoptimize WordPress è un plugin potente che ti permette di rendere il tuo sito WordPress più veloce. Dopo che hai concluso e selezionato le voci di tuo interesse per ottimizzare WordPress fai un test della velocità del tuo sito con PageSpeed Insigh.

Gregorio

Guide-web è stato realizzato per dare assistenza alle persone che intendono realizzare il proprio sito web in autonomia. All'interno di questo blog troverete le sezioni Guide WordPress, Guide SEO e Piattaforme Web ricche di guide pratiche; è possibile anche ricevere assistenza tecnica per il proprio sito web.

Lascia un commento